Il primo servizio di Clown Ospedalieri in Italia

Ogni anno visitiamo più di 40.000 bambini e più di 1.000 anziani. Ognuno di loro è un sorriso che non dimentichiamo più!

Benvenuti sul sito di Soccorso Clown Onlus

20 anni con i bambini e con le famiglie
a fianco dello staff ospedaliero!

Soccorso Clown Onlus è l’organismo ideatore e pioniere di una nuova figura professionale (i Clown Ospedalieri, o come li chiamiamo noi i Soccorso-Clown) che riunisce e sintetizza in sé le professionalità degli operatori del circo e del teatro. Viene in tal modo a originarsi una nuova forma di spettacolo adatta ad affrontare e trasformare la realtà ospedaliera.

I nostri Soccorso-Clown non sono volontari: sono professionisti dell’Arte del Teatro e del Circo per la salute, attori versatili e pluri-specializzati, provenienti per formazione dai più diversi ambiti dello spettacolo che studiano appositamente per acquisire tecniche che potranno usare per sdrammatizzare i piccoli e i grandi drammi della vita dei piccoli pazienti.

Cosa c’è di nuovo?

DSC02466


Quale è il modo migliore per ringraziare un sostenitore importante e sincero?

Secondo noi, è portarlo a vedere … continua a leggere…

Banchino alla Mostra dell'Artigianato

Si è conclusa domenica 1 maggio l’ultima edizione della Mostra dell’Artigianato di Firenze e oggi vogliamo ringraziare tutte le persone che ci sono venute a trovare e hanno contribuito alla nostra raccolta fondi!

IMG-20160422-WA0000

Questa mattina (22 aprile) il Dott.Pataclò e il Dott.Questo sono stati ospiti della Saint George’s British International School dove si sono esibiti davanti a un pubblico di 150 bambini che frequentano la scuola. Dopo lo spettacolo, gli è stato consegnato un bell’assegno disegnato e realizzato dagli stessi bambini!

SC-042016-FiBikeFestival-30

Soccorso Clown Onlus era presente anche quest’anno, così come le centinaia di partecipanti, tra appassionati e curiosi che hanno approfittato del bel tempo per fare un giro tra i numerosi stand.

“Sorridi in Ospedale” è un progetto che nasce con l’intento di rispettare il diritto dei bambini e delle bambine ospedalizzati al miglior trattamento ed alle migliori cure possibili, per garantire il loro fondamentale ed inalienabile diritto al gioco, come riconosciuto dalla Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia.