Stelvio Challenge 2019

La gara ciclistica europea
per i sorrisi dei bambini in ospedale

Torna lo Stelvio Challenge 2019, il progetto di cooperazione europea che trasforma una gara ciclistica in un evento unico di beneficenza internazionale organizzata in collaborazione tra Italia e Olanda e, precisamente, tra Soccorso Clown e il suo equivalente olandese:


Fondazione PIM
www.pimfoundation.com
che assiste i bambini gravemente malati e disabili.

Ciclisti e appassionati di montagna si daranno appuntamento il 6 settembre 2019 sulla Montagna dello Stelvio, detta anche Cima Coppi (Bormio), famosa nel mondo del ciclismo con i suoi 2760 m di altitudine e i suoi tornanti. Tutti in sella, quindi, per unire la passione per lo sport e la montagna ad un obiettivo ancora più speciale: raccogliere più fondi possibili per sostenere il lavoro giornaliero  dei nostri Soccorso-Clown, che portano un sorriso e un po’ di felicità ai tanti bambini ricoverati presso la Casa Pediatrica dell’Ospedale Fatebenefratelli di Milano, dove I nostri soccorso clown accompagnano I bambini in sala operatoria a fianco dello staff ospedaliero!

Iscriviti alla gara!

Scopri come partecipare allo Stelvio Challenge e accetta la sfida del sorriso!

Guarda il video della scorsa edizione
con il nostro Testimonial Luca Panichi:

Comunicato stampa

Conquista lo Stelvio in bici e regala sorrisi ai bambini in ospedale! Unisci la tua passione alla solidarietà più vera. Iscriviti alla grande sfida ciclistica amatoriale “Stelvio Challenge” di venerdì 6 settembre, evento che è il fulcro di un progetto di beneficienza internazionale, ideata 10 anni fa dalla Pim Foundation olandese, cui si è unita pochi anni dopo la sorella italiana Soccorso Clown. Anche tu potrai diventare protagonista, scalando i 42 tornanti della strada che da Bormio, alta Valtellina, porta al passo dello Stelvio, a quota 2700 metri, dedicata al campione degli anni settanta Fausto Coppi. Saremo in tanti!   

Partecipando, potrai sostenere anche tu il lavoro dei nostri’ Soccorso Clown’ che accompagnano i bambini in sala operatoria, allontanandoli, coi loro sorrisi, dalla paura e dal dolore. Iscriviti alla gara e poi apri la tua pagina personale su www.retedeldono.it : farai partire una raccolta fondi per Soccorso Clown. E non dimenticare di chiedere agli amici di sostenere la tua sfida sportiva con una donazione! Ogni metro di strada che percorrerai, si trasformerà grazie a te in un dono di gioia e sollievo per i tanti bambini ricoverati e per le loro famiglie. Vuoi saperne di più? Stelvio Challenge è un evento che si rinnova ogni anno grazie all’entusiasmo della Onlus Soccorso Clown con cui quest’anno per la prima volta collabora il Team Cladding Groep, erede della Pim Foundation di Ton Van Deer. Così la responsabile Sophie Hamilton. “Vogliamo festeggiare il nostro 20esimo compleanno insieme a Soccorso Clown, facendo qualcosa di concreto per renderci utili alla nostra comunità; partecipando a Stelvio Challenge acquisteremo due autobus per i bambini che ne hanno bisogno”. Alla Stelvio Challenge non mancherà l’affezionatissimo amico Luca Panichi, determinato come ogni edizione precedente a scalare la cima Coppi sulla sua carrozzina, portando in vetta la sua esperienza di vita e di amore per l’altro, oltre ogni barriera e confine, e il suo messaggio di tenacia soprattutto per i giovani d’oggi. Lungo il percorso della gara, assisterà l’ambulanza dei volontari dell’ospedale Misericordia di Prato, amici di lunga data che metteranno a disposizione il loro valido e immancabile supporto tecnico.  

 Stelvio Challenge conta sul tuo cuore grande; puoi essere sponsor o semplice ciclista solidale; tu e noi insieme raggiungeremo il medesimo obiettivo: portare più ciclisti possibile in cima al Passo dello Stelvio e donare altrettanti sorrisi! E quando ti sarai iscritto alla sfida solidale, diventando uno dei nostri, e avrai raggiunto l’alta Valtellina, avrai tutto il tempo per prepararti; da mercoledì 4 settembre potrai già provare la tua capacità atletica negli allenamenti sui diversi percorsi intorno a Bormio, fare passeggiate nel Parco Nazionale dello Stelvio, e cercare benessere a 360 gradi alle Terme di Bormio; giovedì 5 pomeriggio ti aspettiamo nella sala di Bormio Terme per ritirare il tuo pacco gara; assisterai alla presentazione delle attività di Soccorso Clown e insieme faremo un brindisi nell’attesa di pedalare insieme. Venerdì 6 settembre alle ore8.00, infatti, tutti alla partenza da piazza del Kuerc, dove ci attenderà il saluto del sindaco Roberto Volpato, dei dirigenti dell’Unione Sportiva Bormiese rappresentati da Andrea Maiolani e del Parco Nazionale dello Stelvio che sostengono l’iniziativa; sarà presente anche il comandante della Polizia Locale Morena Vitalini ch, sosterrà il progetto e con la sua auto di servizio scorterà i ciclisti durante tutta la gara.     

Il ricavato della Stelvio Challenge di quest’anno finanzierà il lavoro dei Soccorso Clown presso la Casa Pediatrica dell’Ospedale Fatebenefratelli di Milano, dove i Clown Ospedalieri a fianco dei genitori e dello staff medico nei momenti più difficili di preparazione prima e dopo l’intervento, coadiuvando il lavoro degli anestesisti, accompagnano i bambini in sala operatoria e garantiscono il servizio di clown terapia a quelli ricoverati. ”Apprezziamo l’operato e la serietà dei professionisti circensi che ringraziamo – afferma il primario Luca Bernardo – perché non solo portano divertimento ma sono un validissimo aiuto per i  medici e per la sanità in generale”.

 Vi chiediamo ancora poco tempo per raccontarvi le origini di Soccorso Clown Onlus, la prima impresa sociale senza scopo di lucro, formata da professionisti dello spettacolo, maestri in questa nuova professione, che 25 anni fa portò la clown-terapia in Italia dagli Stati Uniti d’America, dove esisteva come Clown Care Unit. E così il Clown Ospedaliero è diventata una figura imprescindibile degli interventi di sostegno psicologico anche negli ospedali italiani; l’ospedalizzazione, si sa, è un’esperienza traumatica e dolorosa per i bambini. Pensate che ogni anno ci prendiamo cura di 40 mila bambini e dei loro genitori. Oggi Soccorso Clown può vantare di essere operativo nei più importanti reparti pediatrici italiani, come la Casa Pediatrica dell’Ospedale Fatebenefratelli di Milano, l’ospedale Mayer di Firenze, il Bambini Gesù – il Policlinico Umberto I° e l’ospedale Gemelli di Roma, l’Ospedale di Prato e quello di Siena. Aiutaci a diventare ancora più grandi! Iscriviti alla Stelvio Challenge di venerdì 6 settembre a Bormio.