Archivi per categoria: News

A teatro con Le Benefattrici

A teatro con le benefattrici: una serata insieme per ridere e donare sorrisi

Non prendete impegni la sera di mercoledì 17 febbraio!

Vi aspettiamo al Teatro La Fonte di Bagno a Ripoli (qui le indicazioni di Google Maps) per “Natale al Basilico“, spettacolo messo in scena dalla compagnia teatrale delle Benef…Attrici: una compagnia amatoriale nata per divertirsi, far divertire, ma soprattutto per sostenere le associazioni del territorio. Infatti l’incasso della serata sarà interamente devoluto a Soccorso Clown Onlus e ai suoi progetti nella città di Firenze.

 

locandina-natale-basilico (1)

 

Non mancheranno i Soccorso-Clown a fare animazione prima che si alzi il sipario e parta lo spettacolo. Con la vostra partecipazione, contribuirete a sostenere i progetti in ospedale al fianco dei bambini a cui ogni giorno cerchiamo di regalare un sorriso.

Per info e prenotazioni, chiamate lo 055.470305 oppure scrivete a animazioni@soccorsoclown.it

Ci vediamo a teatro!

Arriva il Mercatino del Sorriso

La sede di Soccorso Clown Onlus si riempie di giochi e libri “Da Bambino a Bambino”

Si avvicina il Natale, le città si colorano di luci e mercatini e noi abbiamo preparato una novità per tutti gli amici di Soccorso Clown Onlus: il nostro mercatino natalizio sarà la sede stessa!

 

BanchinoCollage

Qui troverete giochi e libri donati a Soccorso Clown Onlus dai bambini e dalle loro famiglie per sostenere la nostra raccolta fondi natalizia, un sostegno Da Bambino A Bambino!

Da martedì 24 novembre potrete passare nella nostra piccola grande sede di Firenze, in Via Montebello 32 (qui le indicazioni di Google Maps, cinque minuti a piedi dalla Stazione di Santa Maria Novella) dalle 10.30 alle 13 e dalle 14,30 alle 18. Seguite gli aggiornamenti anche sulla nostra Pagina Facebook dove ogni giorno pubblicheremo un gioco o un libro tra quelli che potete trovare in sede e se siete veramente interessati a prenderlo, potrete scriverci per farvelo mettere da parte!

 

Se volete essere sicuri che il Mercatino del Soriso sia aperto, potete contattarci al telefono 055.470305 o per mail all’indirizzo funding@soccorsoclown.it 

Soccorso Clown Onlus e l’Accademia di Arte drammatica “Silvio D’Amico”

Campus di alta formazione rivolto agli studenti delle migliori Scuole di Teatro Europee

Spoleto Attore Clown Master Class Accademia SilvioD'Amico

Dal 20 luglio al 1 agosto 2015 presso il complesso monumentale di San Nicolò a Spoleto  il Direttore Artistico e il Direttore Generale di Soccorso Clown Onlus, Vladimir e Yury Olshansky, sono stati invitati dall’Accademia di Arte Drammatica “Silvio D’Amico”, diretta dal M°Lorenzo Salveti, a partecipare in qualità di docenti al Campus 2015 per condurre il workshop “Clownerie: the Art of the Actor Clown” con uno spettacolo finale, cioè una classe aperta, che è stata accolta dal pubblico (allievi e docenti del Campus e dell’Accademia) con grande entusiasmo!

 

Percorsi della Formazione. Aggiornamento artistico continuo – una condizione prioritaria per la crescita professionale

Percorsi della formazione: Il Direttore artistico di Soccorso Clown Vladimir Olshansky a New York

Vlad a NY

Dal 29-03 al 01-04 2015 si è tenuto a New York con grande successo un Laboratorio Conferenza Internazionale presso Hole in the Wall Gang Camp for serious Fun, organizzazione fondata da Paul Newman nel 1988, rivolto a tutti i membri attivi della Clown Care Unit del Big Apple Circus. Per l’Italia era presente il direttore artistico e co-fondatore di Soccorso Clown Onlus Vladimir Olshansky.

Oltre all’importante sessione realizzata dai colleghi provenienti da tutta Europa e Brasile, particolare attenzione e interesse ha suscitato proprio il workshop del nostro Direttore Artistico, che ha avuto modo di dare dimostrazione pratica dell’innovativa metodologia professionale di lavoro da lui messa a punto e impiegata da anni da Soccorso Clown Onlus per formare i suoi Soccorso-Clown Professionisti dell’Arte del Teatro e del Circo per la Salute.

“Questo workshop rappresenta una novità importante nel campo della formazione professionale nella clown-terapia.”

Erano presenti inoltre i fondatori di altre tre organizzazioni di Clown Ospedalieri: Caroline Simonds, Rire Medicin, Francia; Laura Fernandes, Klinik clowns, Germania; Wellington Santos, Doctores de la alegria, Brasile. Naturalmente si è unito all’iniziativa anche Michael Christensenil fondatore della Clown Care Unit del Big Apple Circus e di questa nuova professione.

Hanno partecipato 64 clown provenienti da diverse città degli USA.

Vlad a NY

Riconoscimento & qualifica di Clown Ospedaliero come “Professione dell’Arte Performativa”

Risultati importanti in Francia e in Argentina sul riconoscimento della Professione di Clown Ospedaliero

Da diversi anni Soccorso Clown Onlus lavora insieme ai colleghi  della Federazione Europea delle Organizzazione di Clown Ospedalieri (EFHCO) e ai colleghi americani della Clown Care Unit sul riconoscimento del Clown Ospedaliero come professione delle arti performative.

Ora i primi risultati di questo processo sono stati finalmente raggiunti nel mese di agosto di quest’anno in Francia, e per la prima volta nell’Unione Europea! Riportiamo questa buona notizia che ha condiviso con noi la nostra collega Caroline Simonds, direttrice e fondatrice di Le Rire Médecin:

Miei cari amici, amiche e colleghi, da due anni Le Rire Médecin lavora per valorizzare la formazione dei Clown Ospedalieri a livello nazionale. Un primo processo di certificazione è stato avviato presso la Commissione Nazionale delle Certificazioni Professionali (CNCP). È con immenso piacere che vi annunciamo che il corso di formazione dell’Istituto di Formazione porterà d’ora in poi al conseguimento del diploma di “Clown-attore professionista dello spettacolo per le strutture di assistenza” (Titolo RNCP di terzo livello). L’intera squadra di Le Rire Médecin è lieta di condividere con tutti voi questa buona notizia!

Anche Soccorso Clown Onlus durante i suoi primi venti anni di attività ha lavorato per avere un riconoscimento come quello ottenuto dai colleghi francesi e qualche risultato si vede anche in Italia: già dal 2000, ad esempio, è stato firmato un Protocollo di Intesa con la Regione Toscana che regola il lavoro dei Clown Ospedalieri sulla base del nostro metodo di lavoro e di formazione; partendo da questo, vogliamo presentare a breve una nuova domanda affinché si proceda al riconoscimento e alla qualifica per i nostri Soccorso-Clown nelle Regioni in cui siamo presenti, ma anche a livello nazionale!

C’è ancora tanta strada da fare: basti pensare all’Argentina dove è diventato obbligatorio per tutti gli ospedali pediatrici dotarsi di un servizio di Clown Ospedalieri Professionisti dello Spettacolo!

In attesa di arrivare anche noi a quel risultato, condividiamo con voi il certificato di qualità ricevuto dalla Federazione Europea delle Organizzazioni di Clown Ospedalieri, un riconoscimento di cui siamo fieri perché certifica l’alto livello della formazione dei nostri Soccorso-Clown, del metodo di lavoro e della gestione dell’organizzazione!

Certificato Collage

Bravi ragazzi!

Halloween con Soccorso Clown Onlus

halloween

Una festa da paura per superare la paura dell’ospedale.

Soccorso Clown Onlus & La Locanda di Villa Demidoff vi aspettano alla serata di beneficenza per Halloween.

Musica e divertimento per portare magia e sorrisi ai bambini ricoverati.

Siete tutti invitati alla nostra festa di Halloween sabato 31 ottobre dalle ore 19 con Clown, cena e musica: una serata di beneficenza nella splendida cornice del Parco di Villa Demidoff, Via Fiorentina 276, a Vaglia (FI).

L’ingresso di 20€ è comprensivo di cena e prima bevuta e andrà a sostenere le attività di Soccorso Clown Onlus in ospedale, al fianco di tanti piccoli pazienti; è richiesta la prenotazione, da poter fare mandando una mail a animazioni@soccorsoclown.it o chiamando (in orario d’ufficio) al 055.470305.

Davanti all’entrata del parco, troverete un ampio parcheggio; la Locanda si trova a poca distanza a piedi dall’entrata del parco, basta seguire la strada.

Vi aspettiamo!

Percorsi della Formazione

Aggiornamento artistico continuo – una condizione prioritaria per la crescita professionale

Clown “Identità comica del corpo” uno stage importante con l’artista André Casaca

StageKasaka12

Nel mese di maggio abbiamo avuto il piacere di organizzare per i nostri Soccorso-clown uno stage con un grande artista: André Casaca. Il gruppo così riunito, con partecipanti provenienti sia dalla nostra Unità di Roma che dalla sede di Firenze, ha dimostrato anche in questa occasione la voglia di perfezionamento artistico e la capacità professionale all’apprendimento.

StageKasaka01

Ecco cosa ha scritto il maestro André, che ha dato la sua disponibilità a continuare la nostra collaborazione:

“Per quanto riguarda il lavoro, il gruppo ha risposto in modo molto coeso dimostrando grande professionalità, apertura e disponibilità nei temi affrontati.”

Questo articolo è stato pubblicato in News il 19/04/2024 da .

Scambi Internazionali

I nostri Soccorso-clown dott. Rufus e dott. Pataclò a Riga, in Lettonia!

 

Enrico e Piero, Riga Latvia

A Pasqua i nostri soccorso-clown dott. Pataclò e dott. Rufus (Piero Ricciardi e Enrico Marconi) sono partiti in missione per Riga (Lettonia), dove hanno avuto l’opportunità di incontrare e conoscere clown ospedalieri provenienti da altri 6 Paesi. I partecipanti arrivavano da: Lettonia, Francia, Portogallo, Israele, Germania e Russia. Il meeting ha avuto due momenti, uno di condivisione e scambio di esperienze teorico e due giornate di formazione attraverso laboratori pratici sul clown gestiti da Jeannick Dupont, formatrice francese dell’organizzazione Le Rire Médecin, e da Noam Inbar, dell’organizzazione Israeliana The Dream Doctors.

Enrico&Piero a Riga,Latvia

Tra le varie osservazioni dei nostri Soccorso-clown, che saranno pubblicate prossimamente, è emerso che:

“Come clown abbiamo una delle formazioni migliori e più accurate che abbiamo potuto riscontrare e la presenza di un direttore artistico come Vladimir è un punto di assoluto valore.”

Questo articolo è stato pubblicato in News il 19/04/2024 da .

20 anni di servizio festeggiati allo Stelvio Challenge 2015

27 giugno 2015

Sole e cielo azzurro insieme a uno scenario unico come quello dell’Alta Valtellina hanno fatto da cornice alla quarta edizione dello Stelvio Challenge, la gara ciclistica internazionale e solidale organizzata da Soccorso Clown s.c.s. ONLUS che da 20 anni porta l’arte del circo e del teatro ai bambini malati e agli anziani. Un week-end di sfide e di allegria, fatiche e sorrisi condiviso con i ciclisti dei partner olandesi.

 

 

L’evento si è aperto con lo spettacolo “La giornata degli Sciocchi” – con i due magnifici Soccorso-Clown Daniele Guaragna (dott. Questo) e Marco Burla (dott. Din Don) – ospitato presso la sala delle Terme di Bormio: la sala si è ben presto riempita completamente, con le prime file riservate ai tanti bambini presenti.

E la mattina dopo, i il sindaco di Bormio, il dott. Giuseppe Occhi, ha ufficialmente dato il via alla gara ciclistica da piazza del Kuerc inforcando la propria bicicletta!

Neanche quest’anno è mancata l’Ambulanza della Misericordia di Prato, fedele sponsor di Soccorso Clown, con i tre veterani a bordo che hanno seguito tutta la gara insieme a un terapista olandese, per garantire la sicurezza insieme alla Polizia Municipale di Bormio guidata dal Comandante Morena Vitalini.

21 sono i km percorsi, 1533 i metri di dislivello affrontati, 36 i tornanti che da Bormio portano al Passo dello Stelvio, 129 i partecipanti complessivi.

20.000 euro sono stati donati da MSD Italia per l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, dove grazie a questo rinnovato sostegno verrà garantito per un intero anno un intervento settimanale dei Clown Ospedalieri di Soccorso Clown!

Oltre alle due squadre dei ciclisti italiani di MSD Italia e di  Brompton, protagonista di questa splendida gara di solidarietà è stato anche Luca Panichi, testimonial di Soccorso Clown, che con la sua sedia a rotelle è arrivato allo Stelvio nel pomeriggio dopo circa 8 ore dal via, accompagnato da Andrea Michela (in arte Magociclo) che per la prima volta nella storia del ciclismo ha salito lo Stelvio in monociclo, impiegandovi circa tre ore. Due performance dei nostri eccezionali ciclisti da Guinness dei primati!

Incoraggiati dai clown ospedalieri di Soccorso Clown lungo tutto il percorso, Luca e Andrea sono giunti sul Passo dello Stelvio tra gli applausi dei presenti.
“È una delle più belle edizioni di Stelvio Challenge che ha riunito con uno spirito di vera solidarietà due paesi Europei, l’Olanda e l’Italia, nello sforzo di portare sorrisi a chi ne ha più bisogno” hanno commentato Yury Olshansky e Caterina Turi fondatori di Soccorso Clown.

Ton van der Veer della Fondazione Pim ha sottolineato: “Con la raccolta fondi Stelvio Challenge 2015 riusciamo a sostenere le associazioni Fondazione Pim, Fondazione Jayden e Cliniclowns Nederland“.

Vogliamo ringraziare tutti i ciclisti che hanno messo cuore e polpacci per sostenere Soccorso Clown Onlus!

Grazie a Luca Panichi e a Andrea Michela che hanno condiviso con Soccorso Clown Onlus le loro grandi sfide!

Grazie ai nostri Dott. DinDon e Dott. Questo che in corsa o sui trampoli, sempre scherzando, non si sono fermati un attimo e hanno fatto divertire tutti i presenti. Complimenti speciali al Dott. DinDon che ha rincorso i ciclisti fin su in cima al Passo dello Stelvio, bravissimo!

Grazie allo staff e ai nostri partner e sponsor che hanno contribuito all’evento e ci hanno aiutato e sostenuto nella sua preparazione.

Insomma, grazie veramente a tutti quelli che hanno reso questo Stelvio Challenge 2015 un successo e un evento indimenticabile!

Qui trovate il video realizzato dal nostro sponsor Brompton Italia, gustatevelo: https://www.youtube.com/watch?v=nYFsH14iQ1U

E dopo una piccola pausa, torneremo al lavoro per creare una nuova edizione ancora più entusiasmante Il nostro obiettivo non cambia: sostenere i progetti di Clown-terapia che portano magia e buonumore in corsia per vedere sorridere i bambini in ospedale, grazie al lavoro serio e professionale dei nostri Soccorso Clown, da vent’anni gli angeli custodi dei reparti pediatrici.

 

Appuntamento allo Stelvio Challenge2016!

Un grazie speciale a:

Golden Sponsor:

logo_merk
MSD Italia

Brompton_Logo_black_&_red_on_top
Brompton Italia

Silver Sponsor:

Oliver
Oliver Bar Bormio

Bronze Sponsor:

logo-baita
Hotel Baita dei Pini

 

Sponsor tecnici:

PARTNER-TECNICO-Logo-Florence-By-Bike
Florence By Bike

logo_shar
Dr. Schär

giotto
Fila-Giotto

Questo articolo è stato pubblicato in News il 19/04/2024 da .

Clown su due ruote al Florence Bike Festival

780x250-FBF

Torna il bel tempo e i nostri Clown Ospedalieri escono dalle corsie d’ospedale e vi aspettano sotto il sole del Parco delle Cascine!

 

Dal 17 al 19 aprile va in scena il Florence Bike Festival organizzato da UISP Comitato di Firenze al Parco delle Cascine: ancora più grande, ancora più adatto a bambini e famiglie. In particolare, questa edizione del Festival avrà un occhio di riguardo per i più piccoli, con una scuola di bicicletta, percorsi a ostacoli, laboratori e altro che non vi sveleremo adesso per non rovinarvi la sorpresa!

E se ci sono bambini, Soccorso Clown Onlus non può mancare! Saremo anche noi al Parco dal 17 al 19 aprile, i nostri Clown gireranno per il Festival in sella alle loro bici ed intratterranno grandi e piccoli.

Vi aspettiamo anche al nostro banchino: non mancheranno i nostri gadget storici, dal Naso Rosso, alle ultime novità, come il Buffo Rosso, il vino targato Soccorso Clown Onlus! Sarà anche l’occasione per presentare la nuova edizione dello Stelvio Challenge: a giugno saliremo sulla Montagna dello Stelvio e ogni ciclista che correrà con noi sarà un sorriso in più donato ai bambini in ospedale! Se vi piace il ciclismo, non potete perdere un’occasione come questa!

Vi aspettiamo!